Centro sportivo polifunzionale – Guidizzolo

Risultati ottenuti: Riqualificazione del lotto spogliatoi

Servizi offerti:

  • Analisi sociale ed economica del territorio
  • Analisi di Geomarketing
  • Studio di fattibilità
  • Progetto architettonico
  • Business Plan e Financing solutions
  • Modello di gestione 

Descrizione: 

Lo studio di fattibilità per il centro sportivo di Guidizzolo ha visto susseguirsi due progetti, quello pianificato per interventi rientranti nelle somme a disposizione dell’amministrazione comunale e quello che ha creato una visione futura della trasformazione del centro al di là delle somme disponibili al momento della realizzazione dello studio, come si vede nell’ultima planimetria.

L’offerta sportiva del centro si presenta, allo stato attuale, completa e variegata. L’ingresso carrabile avviene da via Matteotti, a Sud del centro sportivo. Su via Matteotti si trova anche l’ingresso riservato agli atleti che devono accedere al campo da calcio a 11 ed alla struttura geodetica con campo polifunzionale (calcio a 5, pallavolo, tamburello indoor e pallacanestro), situati sulla destra dell’ingresso principale carrabile. Sulla sinistra, invece, si trova un’area composta da una piastra in cemento ad uso libero, due campi da calcio da allenamento, uno per il calcio a 7/8 in terra ed uno per il calcio a 11 sempre in terra ed un campo da calcio a 7 in erba. Successivamente si trovano un campo da beach volley in sabbia ed il Tennis Club, la cui struttura è composta da 4 campi da tennis, due in erba sintetica sempre coperti e due in terra rossa, e dal blocco bar e spogliatoi. In fondo al viale alberato, sulla destra, troviamo invece il campo da tamburello.

La prima proposta progettuale vuole arricchire l’offerta già ampia di questo centro, rispettando il budget disponibile per l’intervento con opere puntuali. Prevede infatti l’inserimento di due nuovi campi da padel nella zona del Tennis Club per valorizzare la coerenza e la compatibilità delle due discipline sportive ed il conseguente ampliamento degli spogliatoi esistenti. Inoltre, viene valorizzato e riqualificato l’ingresso al centro sportivo con elementi in corten ed un muro color grigio antracite. Grande attenzione è stata posta poi sull’attività di jogging, che può sfruttare la grande metratura del centro sportivo: è stato creato infatti un percorso in ghiaia pressato di colore beige che si snoda all’interno del centro sportivo e permette di fruirne appieno con attività a corpo libero.

La seconda proposta progettuale invece ha voluto dare all’amministrazione una visione di più ampio respiro: sono stati inseriti infatti, oltre agli interventi già illustrati, una piastra polivalente in cemento per calcio a 5 e pallacanestro, una piscina pubblica all’aperto che possa accrescere l’utenza estiva del centro, ed è stato proposto il rifacimento di tutta la pista di atletica esistente.